CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Incoraggiare i ragazzi perché diventino creatori attivi della realtà che li circonda attraverso la tecnologia. Con questa idea la quarta edizione dello European Maker Faire Rome, dedica ai più piccoli un’intera area ricca di attività incentrate sulla programmazione, sulla robotica, sull’elettronica e sulla creatività digitale.

Tour e laboratori

Dal 14 al 16 ottobre il padiglione 9 della Fiera di Roma sarà riservato ai maker del futuro. Quattro Creative Learning Tour, divisi per fasce d’età, accompagneranno i ragazzi in un viaggio alla scoperta del making, dell’elettronica, e dell’arte digitale. Sette aule saranno dedicate ai workshop: laboratori tecnologici ed educativi su prenotazione che si alterneranno nell’area dedicata alla formazione. Otto isole didattiche vedranno i piccoli maker impegnati in una sfida per la costruzione di un braccio bionico. Uno spazio FabLab per bambini ospiterà affascinanti performance scientifiche e spazi espositivi pieni di attività innovative. Invitati anche i genitori, che potranno assistere alle esperienze didattiche dei ragazzi e divertirsi insieme a loro.

A curare l’intero spazio è Codemotion Kids, la prima scuola di tecnologia per ragazzi in Italia: otto sedi nel territorio nazionale e oltre 20mila giovanissimi formati negli ultimi tre anni, tra grandi eventi e percorsi didattici. Tra gli ospiti illustri dell’area kids, Roma Makers, l’associazione scientifica DiScienza e il Museo Nazionale della scienza e tecnologia Leonardo Da Vinci.

Carola Tangari

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn