CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

4,3 milioni di euro per lo sviluppo di 25 percorsi didattici innovativi. Sono quelli stanziati dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca per favorire le competenze digitali e accompagnare le attività di apprendimento degli studenti in maniera stimolante e attrattiva.

Il bando è aperto agli istituti scolastici statali di ogni ordine e grado e ai Centri per l’Istruzione degli Adulti (CPIA).

Aree tematiche

Il finanziamento (pari a 170mila euro per progetto) sarà assegnato a percorsi innovativi per modalità di fruizione, organizzazione dei contenuti, modalità di accompagnamento e valorizzazione dei risultati, capacità di stimolare il protagonismo degli studenti, in merito a:

  • diritti in Internet;
  • educazione ai media (e ai social);
  • educazione all’informazione;
  • STEM (sviluppo delle competenze digitali, ad esempio, per la robotica educativa, making e stampa 3D, Internet delle cose);
  • big e open data;
  • coding;
  • arte e cultura digitale;
  • educazione alla lettura e alla scrittura in ambienti digitali;
  • economia digitale;
  • imprenditorialità digitale.

Le domande dovranno essere inviate online, compilando il formulario presente sul sito internet del Miur, entro le ore 13.00 del 10 novembre 2016.

Supporto tecnico in merito alla compilazione delle proposte sarà offerto dal Ministero attraverso pubblicazione di faq e sessioni di live streaming.

Vai al bando

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn