CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

L’impatto dell’energia eolica rappresenta forse la migliore delle energie rinnovabili nel rispetto dell’impatto ambientale. L’energia eolica è la conversione dell’energia del vento in una forma utilizzabile di energia.

L’energia eolica è un’energia alternativa ai combustibili fossili, e ad altre energie rinnovabili, abbondante, pulita e a sostegno dell’economia verde. Non produce emissioni di gas serra durante il funzionamento e richiede poco spazio. Gli effetti sull’ambiente come è stato già menzionato sono in genere meno problematici rispetto a quelli provenienti da altre fonti di energia. Un problema insorge quando le pale giganti possono ostacolare il volo degli uccelli o addirittura ferirli. Tuttavia questo fenomeno non si presenta se il vento in questione si trova ad alta quota.

Chiaramente i paesi che sfruttano maggiormente questo tipo di energia sono i paesi con un alto tasso di “vento”. E’ chiaro che in assenza di vento, nessuna energia può essere prodotta. La ricerca in tale settore sta migliorando notevolmente e pare che la resa energetica sia sempre maggiore. L’implementazione dell’elettronica ha portato inoltre a potenziare la conversione energetica. Casi di eccellenza in questo campo sono molti: ad esempio, a partire dal 2011, la Danimarca genera più di un quarto del suo fabbisogno energetico nazionale.

Paolo Patrizio

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn