CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

BeonD è una startup che ha come obiettivo lo sviluppo di soluzioni innovative per il mercato auto motive.

Xam 2.0 è il nome del prodotto innovativo di BeonD, un quadriciclo elettrico a due posti del peso di 410 kg con linee accattivanti e compatte ed una velocità massima di 80 km/h,  alimentato a batterie sufficienti a percorrere fino a 70 km con 6 ore di carica.

Xam 2.0 ha in dotazione un Range Extender: motore a combustione di piccole dimensioni, che alimenta un generatore elettrico che a sua volta ricarica le batterie: 10 litri di benzina per 400 km di strada, ottimo risultato!

 

Campione d’innovazione?

Tutto merito del Team. BeonD è stata fondata da un gruppo di giovani laureati del Politecnico di Torino, che hanno maturato esperienza alla Shell Eco Marathon (gara dove a vincere sono i veicoli che consumano meno), assistiti da Paolo Massai, motorista che ha sul curriculum il contributo alla progettazione di motori della Lancia Delta Integrale, propulsori di F1 per la Ferrari e modelli del Reparto Corse del Campionato di Turismo di Alfa Romeo.

Insomma un Team di Campioni, che difatti, nel 2015, si sono aggiudicati il Premio Sviluppo Sostenibile 2015 di Ecomondo e Fondazione per lo sviluppo sostenibile.

BeonD ha come mission di rivoluzionare il mercato dei sistemi per la Mobilità Urbana, attraverso veicoli leggeri, performanti con consumi estremamente bassi: Xam 2.0.

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn