CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Proprio ieri Marcello, un mio carissimo amico, mi raccontava della sua recente esperienza di viaggio:

Hai mai partecipato ad un asta?” “No…non ho soldi per partecipare alle aste” “Che hai capito è un’asta per aggiudicarti un bel viaggio” “Credevo fosse un’asta per una casa in vendita”…

Allora mi incuriosisco e chiedo altre informazioni…Scusa ma di cosa stai parlando?” “Veramente non conosci BIDTOTRIP?” “No, non la conosco… Però se mi dici facciamo prima… Raccontami di cosa si tratta”…

Quindi eccomi qui a scrivere un articolo su questa startup.

BIDTOTRIP è una modalità di acquisto innovativa che rende il lusso accessibile a tutti e permette a chi si iscrive di decidere il prezzo del proprio soggiorno, facendo risparmiare fino al 70% sul prezzo delle strutture.

Puoi acquistare il tuo soggiorno tramite un’asta utilizzando i Trip Point: se ti aggiudichi l’asta sei libero di decidere la data della partenza entro 6 mesi dall’acquisto.

In più le offerte prevedono spesso un’esperienza esclusiva associata alla location: cena al ristorante, accesso alla spa, massaggi o servizio limousine.

Il servizio è molto semplice. Basta acquistare i Trip Point per prendere parte alle aste di Bidtotrip. I Trip Point possono essere acquistati utilizzando Paypal o la tua Carta di Credito.

I Trip Point per comodità sono disponibili in pacchetti e, all’aumentare del valore del pacchetto aumenta il numero di Trip Point caricati, questo grazie ad un sistema di Trip Point Bonus. I Trip Point Bonus vengono aggiunti automaticamente al tuo conto al momento dell’acquisto.

Una volta registrato scegli la tua meta tra le tante proposte ed entra nell’asta.

Importante sapere che non c’è base d’asta: questo ti permette di risparmiare fino al 70%. Ogni asta ha una durata dai 4 ai 10 giorni, ed è possibile aumentare l’offerta fino all’ultimo minuto. Alla fine dell’asta il vincitore è colui che ha fatto l’offerta più alta.

Ora però non posso raccontarvi tutto, sta a voi capire meglio di cosa stiamo parlando facendo un salto su Bidtotrip.

E, chissà, magari ci incontreremo proprio in un viaggio vinto all’asta!

Ci vediamo lì?… 😉

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn