CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

L’Ospedale Pediatrico è simbolo da sempre di una realtà che comprende esclusivamente bambini e adolescenti bisognosi di cure e terapie particolari, per curare, nella migliore delle ipotesi, mali che provocano disagi e condizionano la loro vita per sempre. Il grande sforzo e l’estrema dedizione da parte di molti medici hanno contribuito, negli anni, a far sì che questi ospedali vengano vissuti dai bambini, in maniera tranquilla, possibilmente rilassante e familiare, creando un ambiente giocoso, con persone qualificate e pronte a intervenire e appoggiare genitori e piccoli pazienti.

L’esempio, ampliandosi a macchia d’olio nelle principali città italiane, ha reso possibile la crescita di associazioni no profit, capaci di garantire un continuo e più efficace sostegno a coloro che hanno bisogno. Volontari, professionisti nel campo psicologico, infermieri, medici, civili, personaggi del mondo teatrale, circense e cinematografico, ogni giorno creano la “MAGIA” per questi bambini.

SUPER POTERI…

La startup Brave Potions è nata nel 2015 con la missione di stabilire complicità tra il medico e il paziente pediatrico. La componente fondamentale del suo servizio “Super Poteri” è la magia, che viene impiegata, per creare un rapporto di fiducia tra il medico ed il bambino, in modo che quest’ultimo capisca ciò che succede durante una visita o un trattamento. Il servizio “Super Poteri” comprende tutti i materiali, fisici e digitali, che permettono al bambino di vivere la visita medica come un’esperienza positiva, magica e divertente, e al medico di svolgere al meglio il suo lavoro, con il vantaggio della tranquillità del piccolo paziente.

Come interagisce sul piccolo paziente…

Entrando in uno studio medico, il bambino, da subito, è proiettato e avvolto nel mondo incantato del Dottor Pozione, perchè tramite l’app Super Poteri, e grazie alla realtà aumentata, sarà lui che li condurrà nell’universo dei supereroi. I bambini possono guardare le storie dei personaggi, trasformarsi nel loro eroe preferito e ricevere in regalo le carte dei Super Poteri. Le carte rappresentano i Super Poteri degli eroi, sono collezionabili e se inquadrate con la app, prendono vita, facendo scoprire al bambino il potere acquisito. L’avventura è resa davvero magica grazie all’uso della realtà aumentata che permette agli oggetti di “prendere vita”, mostrando immagini 3D animate.

Il medico contribuisce in maniera determinante a rendere magica la visita, perché prima di sottoporre il piccolo paziente al trattamento gli chiede in quale supereroe vuole trasformarsi e di conseguenza applica agli strumenti di lavoro (i manipoli o le siringhe per l’anestesia, nel caso degli odontoiatri) delle speciali cover con le immagini dei personaggi per renderli meno paurosi.

Detector di Magia…

Permette ai piccoli pazienti di vedere, all’interno dei reparti ospedalieri, gli oggetti magici che li circondano. Grazie alla realtà aumentata le sacche delle flebo si trasformano in pozioni magiche e da speciali poster appaiono ogni minuto le immagini dei nostri eroi. Si tratta di una prima versione di questa funzionalità ed è per questo che i fondi raccolti grazie alla campagna verranno utilizzati per adattare il servizio alle diverse specialità mediche andando a creare nuove grafiche e nuovi modelli 3D dei poteri, in modo che l’esperienza dei bambini sia sempre più coinvolgente e incoraggiante per tanti piccoli pazienti.

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn