CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Spesso, non avendo spazio esterno è impossibile anche solo pensare ad un piccolo appezzamento di terra da curare per provvedere ai bisogni di frutta e verdura in maniera autonoma e sostenibile.

Avere un piccolo orto è il sogno irrealizzabile di moltissimi abitanti delle città italiane.

K0rto è una rete di orti urbani nella campagna di Venaria Reale, alle porte di Torino. Ogni cittadino può decidere di ricevere a casa la spesa coltivata su quei terreni, ma soprattutto può decidere cosa coltivare semplicemente con un click, decidendo magari di partecipare una volta alla settimana al lavoro della terra.

L’idea di un sistema di coltivazione e distribuzione di frutta e verdura che rispetta la filiera corta, km 0 appunto, e i principi della più rigorosa sostenibilità, nasce da Jacopo Morini, figlio dell’ex giocatore della Juventus, nonchè direttore creativo dell’agenzia di Armando Testa, e Davide Almondo (già vincitore dell’Oscar Green per l’Innovazione in Agricoltura).

Insieme ad altri due amici, Mirko Di Gregoli e Stafano Borsello, e con un tifo da supporter dell’attore Luca Argentero, da sempre appassionato della coltivazione della terra, hanno dato vita a K0rto Torino.

K0rto Torino è una start-up nata solo pochi mesi fa, ma dal successo immediato, che grazie all’inventiva di Davide Almondo permette a chiunque di gestire un orto dalla propria scrivania o poltrona!

Nasce così un sito internet che permette a tutti di selezionare i propri ortaggi preferiti, vederli crescere grazie all’ausilio di webcam che monitorano ogni giorno le fasi della produzione, ma anche di farseli consegnare direttamente a casa, oppure di andare a raccoglierli di persona direttamente nella “eco-farm” di K0rto vicino a Venaria Reale.

Si fa tutto online. Il sito è www.korto.it, ci si iscrive gratuitamente, si crea il proprio orto personalizzato e ogni settimana si ricevono a domicilio i chili di verdure decisi (2,5kg a 9 euro a settimana, 5kg a 16 euro e 10kg a 29 euro).

Come accade tutto questo? Grazie a contadini che pianteranno le verdure “scelte on-line” in uno degli oltre 500 Orti Urbani creati presso Venaria Reale messi a disposizione dall’imprenditore Davide Almondo, se ne prenderanno cura, le coglieranno e le spediranno a casa tua (se vivi in provincia di Torino) una volta a settimana dal momento in cui saranno pronte.

Questa è la storia di K0rto Torino… lunga vita alla genuinità e alla natura!

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn