CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Dieta, sì. Alzi la mano chi non ne ha provate almeno un paio nel corso della sua vita. Questo fa bene, questo fa male. Questo meglio evitarlo, questo ok, ma senza esagerare…

Dopo svariati incontri con medici e nutrizionisti, reali e virtuali, bene o male cominciamo a capire COSA dovremmo mangiare, QUANDO dovremmo mangiarlo e in che quantità. E a questo punto, in teoria, dovremmo essere a cavallo: pronti a sfoggiare la nostra migliore forma nel giro di poche settimane.

Ma ecco insorgere subito un paio di ostacoli più o meno insormontabili – insomma, la capacità di superarli dipende dal grado di tenacia, forza di volontà, disponibilità di tempo e pigrizia di cui siamo dotati: scervellati per mettere insieme ingredienti salutari, non troppo calorici, privi di grassi, nutrienti, che abbiano un minimo di sapore, combinali in una ricetta, vai a fare la spesa e prepara il tutto per una cena leggera e gourmet!

Facile! O no?…

Ok, prima che perdiate completamente speranze e motivazione vi do una notizia sensazionale: esiste chi questo lavoro lo fa per voi!

Nutrizionista, chef e consegna a domicilio di piatti composti e studiati secondo le precise esigenze alimentari del cliente. Tutto in un unico servizio.

Si chiama NutriBees la piattaforma creata da Giovanni Menozzi e Mario Villani, con la collaborazione della Dottoressa Anna Villarini, biologa nutrizionista, che ha validato test e menù proposti dal sito: piatti unici bilanciati, che, come da linee guida dell’OMS, includono sempre un cereale integrale, una proteina “buona” (pesce, legumi, carne bianca) e verdure. E’ possibile selezionare un menù vegetariano o vegano, mentre non sono mai presenti insaccati, carni rosse, zuccheri aggiunti, latticini. Il menù varia ogni settimana con porzioni calibrate a seconda delle esigenze del cliente.

Per scoprire qualcosa in più sul progetto, abbiamo chiesto a Giovanni e Mario di raccontarci la propria esperienza…

Partiamo dall’inizio: chi c’è dietro NutriBees?

Siamo due ragazzi ventisettenni che si sono conosciuti in Bocconi durante il primo anno di università: io sono di Parma mentre Mario è di Bari. Una volta finita l’università ci siamo sempre tenuti in contatto nonostante per 4 anni le nostre vite lavorative e geografiche si siano divise: io ho lavorato per 1 anno in una grossa società di consulenza e poi per 2 anni come Country Manager di una startup facente capo a Rocket Internet. Mario ha invece sempre lavorato in ruoli di operations in startup di Rocket Internet nel sud-est asiatico vivendo prima a Jakarta e poi a Singapore.

Abbiamo iniziato a lavorare al progetto da Gennaio 2017 di quest’anno mentre il servizio è andato ufficialmente live a Giugno. Fino ad oggi abbiamo avuto alcune centinaia di utenti che hanno provato, e spesso poi riutilizzato il servizio: i numeri ci lasciano contenti ma vogliamo raggiungere presto il migliaio di utenti serviti.

Mettiamo che abbia voglia di perdere qualche chilo, ma zero tempo a disposizione per cucinare… In che modo posso affidarmi a NutriBees?

Nutribees è il primo servizio online che integra in un’unica piattaforma innovativa le figure del nutrizionista, chef e consegna a domicilio attraverso un processo di raccolta dati del cliente, studio delle sue esigenze alimentari, preparazione del menù adeguato e consegna in tutta Italia.

Il servizio ha come prodotto finale un abbonamento di piatti pronti personalizzati consegnati settimanalmente a domicilio in tutta Italia e nella nuova versione riduce i tempi di consegna e rende visibili i piatti in produzione con tutti gli ingredienti e i macros in modo da facilitare la scelta.

Questo processo viene fatto attraverso un servizio online in 3 fasi:

Analisi dei dati dei clienti: attraverso un semplice test online, o un consulto con una rete di nutrizionisti affiliati, il sistema raccoglie tutte le informazioni necessarie a capire le esigenze del cliente e consigliare il menù più adatto al cliente scegliendo tra le ricette in produzione.

Preparazione dei piatti: una volta definito il menù, la cucina prepara i piatti necessari per ogni cliente utilizzando una tecnologia di cottura innovativa che permette la conservazione dei piatti a temperatura controllata per 30 giorni.

Consegna a domicilio: i piatti, una volta pronti, vengono confezionati e spediti in tutta Italia

Perché la logica di NutriBees funziona?

NutriBees coniuga un servizio di food-delivery alle esigenze nutrizionali dei nostri utenti e lo fa su tutto il territorio nazionale con piatti salutari ma buoni. Gli utenti solitamente sono leggermente titubanti durante il primo acquisto (principalmente perché stupiti dalla lunga conservazione dei nostri piatti) ma appena ricevono la prima spedizione e assaggiano i primi piatti solitamente prolungano immediatamente l’abbonamento: abbiamo clienti che sono abbonati da 12 settimane consecutive. Puntiamo a diventare una sorta di chef a domicilio costante per i nostri utenti e non solo una soluzione occasionale.

In che modo?

Abbiamo appena rilasciato la versione 2.0 del nostro sito quindi ora aspetteremo i feedback dei nostri utenti e adatteremo i nostri sviluppi in base alle loro richieste: alla fine il segreto è sempre quello!

Quasi dimenticavo… Perché “NutriBees”?

Il nome nasce dall’associazione delle parole Nutri (Nutrizione) e Bees (Api). Infatti è proprio la nutrizione a rivestire un ruolo cruciale nel mondo delle api: l’ape regina (che nasce da una larva di ape comune) attraverso un’alimentazione differente, diventa l’unica ape fertile dell’alveare, assumendo dimensioni doppie rispetto alle compagne e raggiungendo una vita media 40 volte superiore alla norma.

Mica male, no? E per noi, non è poi così diverso…

Carola Tangari

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn