CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

“I veri intenditori non bevono vino: degustano segreti”, diceva Salvador Dalì. Non aveva torto il pittore spagnolo, che nella sua opera “Wines of Gala” illustra con splendide immagini surrealiste il mondo del vino e dell’enologia. 

Un concetto che condividerebbero sicuramente i fondatori di Vinhood, l’esperto virtuale di vini che ti aiuta a scegliere in ogni occasione la bottiglia più adatta ai tuoi gusti.

Vinhood abbina ad ogni tipologia di vino un carattere, identificato da un hashtag: #carismatico, #etnico, #rilassato, sono degli esempi. Tramite il servizio è possibile sottoporsi ad un test molto semplice, composto da poche domande. Scopri così qual è il tuo carattere tra i 14 proposti.

Il sommelier virtuale è in grado di consigliarti gli abbinamenti più giusti non solo in base ai tuoi gusti, ma anche in base alle diverse occasioni o ai diversi piatti.

Per parlare di vino serve semplicità

“Sono tre gli elementi che oggi servono per migliorare il rapporto tra vino e consumatori, soprattutto dei Millenials: un nuovo linguaggio più semplice e diretto; uno strumento personalizzato e veloce che permetta di capire i gusti di ogni persona sui vini e un nuovo approccio online e offline”, afferma Matteo Parisi, co-founder di Vinhood. La soluzione vincente dunque passa attraverso una riconfigurazione del linguaggio tramite cui si stabilisce il rapporto tra vino e consumatore. Un rapporto che in fondo deve essere leggero.

Sul sito è presente inoltre una sezione completamente dedicata agli eventi e alle degustazioni. Si può rimanere aggiornati iscrivendosi alla newsletter direttamente sul sito. Scopri in pochi clic il mondo della Vinhood Experience!

Il sito è stato inserito da maggio nel portale web di Esselunga, per fornire a chi è interessato uno strumento in più, utile nella scelta del vino. Ed anche per “rivitalizzare” online la sezione dedicata ai vini.

#saggio, #intenso oppure #eccentrico? Qual è il tuo carattere? Scoprilo su Vinhood, perché la passione del vino deve essere a portata di mano di tutti. 

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn