CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Ogni uomo è unico. Sin dalla nascita, quello che facciamo è cercare di preservare questa nostra unicità: nel modo di vestire, di parlare, di ascoltare musica… insomma, le persone amano distinguersi. E da oggi è possibile far emergere la tua identità personalizzando perfino la tua automobile, con Bermat

Cos’è Bermat

Bermat è una piattaforma online che permette di creare auto sportive completamente personalizzate, dal punto di vista della performance, del design e delle finiture.

Funziona attraverso due sistemi integrati:

  • Il car configurator consente di scegliere le caratteristiche dell’auto: il tipo di motore, di potenza, la carrozzeria. E’ dotato inoltre di un sistema di visualizzazione 3D in tempo reale.
  • Il telaio modulare e regolabile, che rappresenta l’hardware della piattaforma, configurabile anch’esso tramite il sito. Può essere acquistato online e fornito secondo la configurazione scelta dal costruttore.

Per Matteo Bertezzolo, CEO e founder della startup, l’automobile non è un semplice mezzo di trasporto, ma qualcosa di più. E’ soprattutto la proiezione del proprio stile sul mondo esterno, un accessorio che fa risaltare la persona.

“Il mercato della personalizzazione dell’auto negli ultimi anni ha avuto una costante crescita. Tuttavia il processo per realizzare auto totalmente personalizzate ha importanti limiti. Bermat li supera offrendo una piattaforma unica ed innovativa che permette di creare auto cucite addosso alle proprie esigenze”, ha dichiarato.

La startup ha attualmente lanciato una campagna di equity crowdfunding sulla piattaforma Mamacrowd. Per partecipare è sufficiente registrarvisi, visitare la pagina progetto e consultare i documenti sulla Società.

L’azienda vanta numerose collaborazioni con diversi partner, tra cui Trentino Sviluppo e Pro-M. “Bermat realizza un prodotto meccatronico che può fortemente impattare sul mercato della personalizzazione dell’auto. Trentino Sviluppo crede fortemente in questo progetto e mette a sua disposizione Pro-M, la facility tecnologica che supporta la produttivazione rapida”, afferma il direttore di Pro-M Facility Paolo Gregori.

Il progetto tuttavia è ancora in fase di sperimentazione. Il lancio vero e proprio è previsto nel 2018. Ma promette bene la startup trentina, vincitrice del <<Car Innovation>> 2016, l’iniziativa che riunisce i migliori progetti italiani inerenti al mondo delle auto.

Con Bermat è facile sfuggire all’omologazione e far emergere la propria identità, in pochi clic realizzerai con facilità l’auto dei tuoi sogni!

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn