CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

L’idea è venuta nel 2016 a due giovani imprenditori, Andrea Bruno e Daniele Bruttini, che hanno dato vita a Quomi, la prima startup ad introdurre la formula del meal kit nel nostro Paese.

QUOMI si propone come una soluzione principalmente salutare oltre che innovativa, per tutti coloro che non hanno tempo di fare la spesa o sono sempre incerti su cosa mangiare.

La startup infatti attraverso il suo sito, permette di variare la propria alimentazione provando sempre ricette nuove.

Ma chi c’è dietro a Quomi?

Il team di Quomi è formato oltre che dai due fondatori Andrea e Daniele, da Chiara Bombardieri e Terrj Pavone che si occupano la prima di incontrare i produttori agricoli di tutta Italia per selezionare i migliori ingredienti, la seconda di monitorare gusti e preferenze delle persone attraverso i social network.

E per finire ci sono i due chef Marianna De Palma e Roberto Rizzo che portano la loro passione e la loro esperienza sulle nostre tavole aiutandoci ad essere ognuno un piccolo chef!

I punti di forza della meal kit per eccellenza …

… sono i valori a cui si ispira. Un cibo sano che nutre proponendo una dieta equilibrata.

Tutto ciò deve essere alla portata di tutti, per questo il team di Quomi si occupa di selezionare con attenzione ingredienti freschi, genuini e spesso artigianali.

Lavorare con ingredienti stagionali e vegetali permette così di rispettare l’ambiente senza far subire loro troppe trasformazioni.

Adottare una dieta mediterranea è il modo più equilibrato di alimentarsi: molti vegetali, cereali e frutta, senza tuttavia rinunciare a carne, pesce e latticini.

Scegliere tra le varie soluzioni quella più adatta a noi.

La scelta evolutiva di Quomi è innanzitutto quella di ridurre lo spreco di cibo. Infatti il servizio consente di ricevere direttamente a casa un box con ingredienti freschi e predosati, pronti per essere preparati. Come?

Semplice… Una volta entrati sul sito di Quomi si scegli il piano adatto per le proprie esigenze, per due o più persone, da due a più ricette. Si seleziona il numero di ricette, si sceglie il giorno di consegna e si riceve a casa, nel giro di 48 ore, l’ordine con gli ingredienti e le ricette da preparare.

Quomi ha già attirato l’attenzione dei grandi marchi del food italiano e non solo tra cui Barilla, Perugina, Delicius e Caffè Vergnano, raggiungendo così gli oltre 2500 clienti e spedito più di 45mila pasti.

Non resta che farci stregare anche noi da questa gustosa startup e condividere insieme a chi amiamo le ricette più sfiziose.

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn