CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

MyOverRose è un servizio e-commerce tramite cui il cliente può ordinare bouquet di rose. Ha dato avvio in Italia alla digitalizzazione del commercio floreale e rappresenta una novità originale.

Vuoi stupire tua mamma o la tua ragazza con un incantevole bouquet di rose bianche? Oppure cerchi un pensiero adatto a mille occasioni? Non preoccuparti, la bellezza dei fiori e la praticità del servizio vengono in tuo aiuto.

MyOverRose nasce nel 2016 come piattaforma digitale per vendere fiori. A dicembre 2017 integra l’e-commerce con i negozi fisici: il primo a Brescia, e il secondo, due mesi dopo, a Verona. Grazie all’unione tra online e offline il business della startup lombarda è decollato in pochi mesi.

MyOverRose è attenta ai dettagli

Le confezioni sono composte da una spugna apposita che consente alle rose di mantenere una idratazione ideale. E’ possibile ordinare sia fiori freschi, sia “stabilizzati”, in grado cioè di mantenere intatta la loro bellezza per anni. Tutti i fiori provengono principalmente dall’Olanda e dal Sud America, luoghi noti per le loro splendide fioriture.

Come funzionano le spedizioni?

L’azienda spedisce in tutta Italia tramite corriere espresso entro 24 ore dalla realizzazione dell’ordine. Una volta effettuata la consegna, ti verrà inviata la conferma sulla quale troverai tutte le indicazioni relative al tuo ordine.

Altrimenti, puoi usufruire del cosiddetto “Pick Up in Store”: il cliente entra nel negozio e ordina online il prodotto desiderato, tramite tablet. Potrà poi fissare il ritiro in store in un secondo momento.

Il fondatore, rugbista romantico e innamorato

“MyOverRose è nata dalla mia idea di creare una realtà totalmente Made in Italy che si basasse sull’artigianato italiano, che fosse innovativa e che avesse una forte componente digitale” dichiara il fondatore della startup Emanuele Bellandi. Ex campione di rugby, quando ha avuto l’intuizione era disoccupato.

Un’idea originale dunque, che per il 26enne di Montichiari ha segnato uno spartiacque: dal rugby al commercio floreale. L’attività ha ormai preso il decollo, anche grazie all’aiuto dei social. Il 90% del fatturato deriva proprio da questi.

MyOverRose è per mille occasioni: festa della mamma, anniversario di matrimonio, San Valentino, festa della donna, laurea, oppure per celebrare semplicemente un’amicizia. La bellezza incantevole delle composizioni di rose metterà tutti di buonumore!

Martina Coscetta 

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn