CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Quante volte, sognando la prossima vacanza, vi siete poi chiesti: “cosa potrò fare una volta arrivato a destinazione?”

La risposta semplice, innovativa e personalizzata, si chiama YAMGU, acronimo di “You Are My Guide” il cui scopo è valorizzare la scelta delle destinazioni e delle esperienze di viaggio dei turisti, personalizzandole e adattandole ai gusti di ogni viaggiatore.

YAMGU è una startup innovativa italiana nata da un’idea di Ester Liquori e Mauro Bennici, incubata presso Treatabit, il programma di supporto per startup digitali dell’I3P di Torino. Propone sistemi tecnologici innovativi per il viaggio, offre consigli utili sulle mete da visitare e organizza in modo assolutamente rapido l’agenda giornaliera, raccogliendo tutte le informazioni necessarie e creando l’itinerario perfetto per ogni utente, grazie ad una piattaforma 3.0 disponibile su web e su app per tablet e smartphone, permettendo al viaggiatore di curiosare nelle oltre 3.200 destinazioni sparse in tutta Italia e nelle principali capitali europee.

Per ogni città sono disponibili, infatti, itinerari consigliati studiati ad hoc con i luoghi di maggior interesse, corredati da informazioni e curiosità: basta aggiungere alla propria “lista preferiti”ciò che si desidera fare, le date del viaggio e, in pochi secondi, vi sarà suggerito l’itinerario migliore per le vostre esigenze.

Lo scopo di YAMGU è proprio quello di fare in modo che il turista non si limiti semplicemente ad effettuare un viaggio, bensì che possa godere di uno strumento innovativo che coniughi l’esperienza del viaggio stesso con la conoscenza più approfondita di tutto l’insieme di nozioni e esperienze che i luoghi possono fornirgli.

Per questo YAMGU sarà partner dell’evento San Salvario District Fashion Art & Design, una vetrina per designer, artisti e fotografi promossa dall’Associazione GolfArt nella cornice del famoso quartiere alternativo torinese. Fungerà, inoltre, da app di promozione turistica per i Comuni di Premilcuore (Forlì) e Bardonecchia (Torino), nell’ottica di aprire sempre maggiori collaborazioni con altri Comuni ed eventi.

Francesca Bartolino

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn