CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Roma, giovedì 4 maggio 2017 dalle 14:30 alle 16:30 presso Sede Regione Lazio, Sala Tirreno Via Rosa Raimondi Garibaldi 7.

Open Day: un incontro di approfondimento tecnico sull’Avviso FESR – Atelier Arte Bellezza e Cultura; un’occasione aperta a tutti gli interessati per conoscere e comprendere al meglio l’Azione nel suo complesso; un momento dedicato all’illustrazione degli ambiti operativi e delle progettualità ammissibili a finanziamento.

Attraverso il bando la Regione Lazio concede contributi a fondo perduto per progetti di investimento di PMI in grado di coniugare l’imprenditoria con la valorizzazione degli spazi fisici degli Atelier attraverso la promozione e l’organizzazione di attività in grado di garantirne la fruizione e l’animazione:

I beneficiari sono tutte le micro, piccole e medie imprese in forma singola o aggregata con sede operativa nel Lazio. Il contributo massimo concedibile per singolo progetto è pari all’80% delle spese ammissibili e comunque non superiore a 200.000 euro, nel rispetto delle disposizioni previste dal regime de minimis.

PROGRAMMA

14.30          Registrazione partecipanti

15.00          Apertura lavori

Assessore regionale Sviluppo Economico e Attività Produttive, Guido Fabiani

15.15          Interventi

Direttore Regionale Cultura e Politiche Giovanili, Miriam Cipriani

Sovrintendente della Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, Claudio Parisi Presicce

Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, Curatore e Responsabile del Progetto Atelier “Museo abitato – Mercati di Traiano”, Lucrezia Ungaro

Dirigente Area Arti figurative, Cinema, Audiovisivo e Multimedialità Regione Lazio, Cristina Crisari

Direzione Open Government e Territorio LazioCrea, Simone Ursini

Saranno inoltre presenti i tecnici di Lazio Innova, Lazio Europa e Direzione Cultura per rispondere alle domande e alle richieste di approfondimento dei partecipanti.

Registrati QUI

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn