CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Roma, martedì  18 luglio 2017 orario 15:00 – 18:30 presso Talent Garden Poste Italiane , Via Giuseppe Andreoli nr. 9 00195 Roma.

Descrizione

Il workshop propone un’esplorazione delle applicazioni dell’intelligenza artificiale presenti sul mercato e illustra gli usi di questa tecnologia per creare nuovi prodotti, migliorare la customer experience e ottimizzare i processi di customer care.

In particolare, si affronteranno i seguenti temi:

quali problemi risolvono le tecnologie di intelligenza artificiale;

    quali servizi sono disponibili sul mercato;

    come integrare algoritmi di intelligenza artificiale in prodotti e processi.

Il workshop ha un’impostazione pratica e orientata alla discussione: i partecipanti saranno coinvolti attivamente e potranno applicare immediatamente le tecnologie presentate a casi di business concreti.

Programma

14:45 – Benvenuto

15:00 – Nicola Mattina, Intelligenza artificiale e processi di business

16:00 – Coffee break

16:15 – Esercitazione

17:15 – Giuliano Iacobelli, Come si integra l’intelligenza artificiale nei processi di business

18:00 – Discussione

18:30 – Chiusura dei lavori

Nicola Mattina

Designer, imprenditore e investitore. Negli ultimi venti anni, ha lavorato principalmente come consulente, aiutando organizzazioni complesse a comprendere e abbracciare la trasformazione digitale. Nel 2013, ha co-fondato e investito in Stamplay, una piattaforma di sviluppo software low-code che semplifica l’integrazione di API con l’obiettivo di supportare i processi di business.

Giuliano Iacobelli

Sviluppatore, ex consulente, ora imprenditore. E’ il CEO di Stamplay, startup accelerata in 500 Startups che sta rivoluzionando il modo in cui viene costruito il software. Instancabile curioso, è stato docente all’Università Roma Tre ed è attualmente presidente dell’associazione Alumni di InnovationLab.

Per registrarti clicca QUI

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn