Ricaricare i veicoli elettrici senza scendere dall’auto. Da un’invenzione di un giovane perito elettronico di origini lucane, nasce AUTOMATICA, la colonnina green che non richiede l’intervento umano per funzionare.

A lavoro dopo il lavoro

E’ il dicembre 2018 quando Domenico Canta, appassionato sin da bambino di auto e motori inizia ad approfondire la ricerca e lo studio sulla sostenibilità ambientale, le energie rinnovabili e soprattutto la mobilità sostenibile. Resta colpito da alcuni dati: il 75% delle emissioni di monossido di carbonio proviene dagli scarichi delle automobili, in Italia la mobilità elettrica rappresenta solo lo 0,2% del parco circolante.

Intenzionato a fare la sua parte per consegnare un mondo migliore alle nuove generazioni, decide di mettersi all’opera per incentivare la diffusione della mobilità elettrica. Giorno dopo giorno, dopo il lavoro, Domenico, supportato dalla sua famiglia, studia fino a notte fonda per creare un prototipo di colonnina capace di effettuare la connessione elettrica di ricarica in modo del tutto automatico. Brevetta la sua idea innovativa dapprima in Italia e poi in tutto il mondo. Dopo due anni di studi, attestati, ricerche, prove e realizzazione del prototipo, nasce la Startup Innovativa DOMYGO srl, iscritta nella sezione speciale del registro delle imprese di Reggio Emilia. Domenico è pronto a distribuire la sua Automatica.

Verde è comodo!

Domygo srl è un impresa innovativa che produce colonnine di ricarica e wallbox potenti, semplici, sicure e sostenibili (i gusci sono infatti realizzati utilizzando polimeri riciclati opportunamente lavorati che altrimenti sarebbero finiti in mare).

Come funziona

Automatica è una colonnina bassa e poco ingombrante che può essere installata facilmente nel proprio garage. Accanto al corpo principale si sviluppa una piccola pedana, larga quanto basta a contenere la ruota di un’auto. Per ricaricare velocemente il proprio veicolo elettrico, è sufficiente parcheggiare sulla pedana collegata alla colonnina: a quel punto una prolunga aggancia il mezzo ed è pronto a rifornirlo di energia. La ricarica è potente e veloce e non richiede alcun intervento umano per connettere il veicolo alla presa elettrica. Automatica può essere installata in interni ed esterni. Rientra inoltre tra i sistemi di ricarica ad uso privato che possono ottenere la detrazione fiscale al 110 per cento.

Barbara Tangari