Oltre 460mila euro euro raccolti in poche settimane. Un bel successo per Verde21 che chiude la sua campagna su extrafunding.it con un +231 per cento sull’obiettivo prefissato.

Piacciono e molto, insomma, i suoi pannelli solari 3D. Protagonisti dell’accumulo energetico sono i solidi platonici: superfici tridimensionali, composte da pannelli fotovoltaici in grado di ottimizzare la conversione dell’energia solare, garantendo una maggiore produzione di elettricità e il suo miglior autoconsumo, sia in condizioni atmosferiche ottimali, che in situazioni di scarso irraggiamento, cielo nuvoloso o zone d’ombra. La superficie tridimensionale, composta da pannelli solari, cattura infatti molta più energia rispetto ad una superficie piana, in quanto può assorbire la potenza del sole in tutto l’arco della giornata.

Una società benefit

Verde21 è una “PMI innovativa”, registrata presso l’apposita sezione del Registro delle Imprese di Milano, ed é una “società benefit”. La sua attività industriale ha ad oggetto la progettazione e fabbricazione di sistemi energetici integrati e ad alto valore tecnologico, alimentati con fonti rinnovabili, e lo sfruttamento dei propri brevetti, modelli industriali, diritti di privativa, invenzioni ed altre opere dell’ingegno umano con il marchio Dynamo.

“Il brand Dynamo – spiegano dalla società – si propone come partner tecnologico per la progettazione e fornitura di sistemi di produzione dell’energia con un approccio basato sulla triplice dimensione dell’attività economica che sottende non solo il raggiungimento del vantaggio economico, ma anche il rispetto della comunità e la tutela dell’ambiente”.

Con sede a Milano, Verde21 opera attraverso divisioni regionali e stabilimenti produttivi in Europa e Asia, ed è associata ad Anie Confindustria e Assolombarda.

La raccolta fondi

Di recente la società ha lanciato una campagna di equity crowdfunding per Dynamo. Un’idea molto apprezzata dagli investitori, che ha permesso all’impresa di raggiungere un notevole risultato, soprattutto considerando il particolare frangente di ristrettezza economica e grande incertezza causate dall’effetto pandemico.

In poche settimane Verde21 ha raccolto 460.350 euro grazie all’adesione di 30 nuovi soci che hanno preso parte alla campagna di raccolta fondi sulla piattaforma www.extrafunding.it di proprietà della Extrafin di Udine. Un bel successo per la PMI Innovativa, che permetterà a Verde21 di sostenere e incrementare la produzione dei suoi pannelli solari performanti e di design.

Barbara Tangari